Configuratore 3D Online: Perché il tuo sito dovrebbe averne uno e perchè no

Cosa è un configuratore 3D online

In questa doverosa introduzione è necessario chiarire cosa si intende per “Configuratore 3D online”.
Ricadono in questa categoria tutti quegli applicativi web sviluppati attraverso un motore grafico 3D visualizzabile da browser internet, accessibile dai diversi dispositivi, i quali offrono la possibilità di scegliere diverse opzioni legate al prodotto, rendendolo unico. La peculiarità di questi applicativi è quella di proporre svariate combinazioni (spesso infinite) potendo scegliere tra materiali, colori, varianti, modifiche e aggiunte.

Pensiamo ad esempio alla possibilità di configurare un veicolo permettendo di scegliere il colore della carrozzeria, la tipologia della pelle interna, la forma dei cerchioni delle ruote, la potenza del motore e molto altro.

Motore grafico 3D sviluppato in WebGL da Desdinova + motore di configurazione

Perchè dovresti averne uno

Una delle prerogative fondamentali per poter offrire un configuratore 3D sul proprio sito web è quella che il prodotto che si commercializza sia ovviamente personalizzabile. In questa casistica rientrano quindi tutti quei prodotti che hanno fasi di produzione che prevedono differenti soluzioni, varianti o interpretazioni. E’ facile capire quindi che risulta impossibile rendere configurabile qualcosa che, di fatto, esce da un produzione in serie.

In base alla mia esperienza nel settore del 3D web marketing, di seguito riporto alcuni aspetti importanti che è necessario valutare per l’adozione di un configuratore online:

  • Il tuo prodotto è configurabile nella forma, dimensione, materiali, etc
  • Il tuo prodotto ha moltissime varianti, difficilmente gestibili tramite richieste telefoniche e/o email
  • Il tuo flusso di lavorazione prevede la progettazione 3D del prodotto
  • Il tuo prodotto predilige l’aspetto tecnico di configurazione all’aspetto estetico
  • Il tuo catalogo prodotti non è molto esteso e vuoi configurare solo alcuni prodotti

Perchè NON dovresti averne uno

Chiaramente un configuratore, e maggiormente un configuratore 3D, non è per tutti in quanto esistono prodotti che non possono essere configurati così come non si ha il reale interesse a renderli tali. Per prodotti realizzati in serie, o comunque standard rispetto a decisioni aziendali, è praticamente inutile proporre un configuratore in quanto non rispecchierebbero il flusso di lavoro.

In base alla mia esperienza nel settore del 3D web marketing, di seguito riporto alcuni aspetti che rendono inutile l’adozione di configuratore online:

  • Il tuo prodotto non è configurabile nella forma, nelle dimensioni, nei materiali, etc
  • Il tuo prodotto è realizzato in serie le cui caratteristiche sono decise a priori e standardizzate
  • Il tuo flusso di lavoro non prevede la progettazione 3D del prodotto
  • Il tuo prodotto predilige l’aspetto estetico rispetto all’aspetto di configurazione
  • Il tuo catalogo prodotti è esteso e vuoi renderlo completamente configurabile

Valutazioni complessive nella scelta di un configuratore 3D online

Se nei paragrafi precedenti ho citato prettamente “elementi tecnici” di valutazione, è però necessario estendere tali valutazioni anche rispetto ad altri elementi che implicano una analisi del settore di lavorazione, del flusso di ordine e della propria attitudine all’innovazione.

Di seguito alcuni spunti di riflessione per una valutazione più ampia nella scelta dell’adozione di una configuratore 3D online:

  • Vuoi sviluppare un sistema di pre-ordine o acquisto indipendente
  • Vuoi approcciarti in modo innovativo rispetto al settore e ai concorrenti
  • Vuoi rendere i clienti indipendenti nella scelta delle opzioni di customizzazione del prodotto
  • Vuoi valorizzare il tuo prodotto con meccanismi automatici di personalizzazione
  • Vuoi rendere unico il tuo prodotto inserendolo in un contesto tridimensionale
  • Vuoi implementare una customer jurney immersiva ed emozionale
Sistema di generazione dinamica 3D online di elementi parametrizzati (balaustre per centri commerciali)

Ricevo settimanalmente numerose richieste di aziende e attività interessate al nostro 3DConfigurator.io (in lingua inglese in quanto la maggior parte degli interessati proviene dall’estero). Moltissime si chiudono con un nulla di fatto.
Chi si approccia al mondo della configurazione 3D non è ancora pronto allo sforzo che li attende. Significa prima di tutto voler innovare un processo di lavoro e di ordine che può influenzare molto le dinamiche interne dell’azienda. Se da un lato vedo un interesse rispetto a queste soluzioni, dall’altro percepisco molto timore nel “fare il salto“. E’ necessaria quindi fare molta formazione ed informazione aiutando i clienti nella valutazione oggettiva del progetto di configurazione 3D online.

Daniele Ferlahttps://www.desdinova.it
Aiuto aziende e professionisti che hanno bisogno di sviluppare in modo creativo, alternativo ed efficace la loro identità digitale e che desiderano ottenere visibilità e risultati concreti attraverso lo sviluppo di strumenti online dall'elevata innovazione e personalizzazione.
Aiuto aziende e professionisti che hanno bisogno di sviluppare in modo creativo, alternativo ed efficace la loro identità digitale e che desiderano ottenere visibilità e risultati concreti attraverso lo sviluppo di strumenti online dall'elevata innovazione e personalizzazione.

Must Read

Alternativa gratuita a ExQuilla for Microsoft Exchange per Thunderbird: DevMail

Per chi utilizza account Microsoft Exchange (di fatto indirizzi di posta su Microsoft 360) configurati su Mozilla Thunderbird attraverso l'add-on ExQuilla, in questi giorni avrà ricevuto sicuramente un avviso di scadenza della licenza, seppur fino ad ora gratuito.

Uno sguardo al 3D realtime oggi

Sono i numeri a parlare di un aumento di richieste professionali in ambito 3D realtime per sviluppi web. Negli ultimi due anni infatti la richiesta è aumentata del 600% rispetto alle richieste nell'ambito della pura modellazione 3D (quella eseguita tramite software come 3DS, Maya, etc). E' una richiesta destinata a cresce ancora e che prevede anche un salario più alto di circa il 20%.

Configuratore 3D Online: Componenti di sviluppo e costo

Chi si approccia per la prima volta ad un configuratore 3D online si pone la domanda di quanto possa costare un prodotto simile in quanto è chiaro fin da subito lo sviluppo complesso che il progetto comporta. A livello di preventivazione mi sono trovato fin da subito a dover far percepire i singoli costi che compongono un progetto simile e che aiutano a comprenderne la natura, l'approccio e le tempistiche.