Come trovare il sistema operativo di un server web dal nome di dominio

Sempre più spesso, da esperto SEO, vengo contattato da possibili clienti che mi chiedono l’analisi del loro sito internet a livello di posizionamento e indicizzazione nei motori di ricerca.
Il report che creo da consegnare al cliente contiene tutta una serie di informazioni riguardanti sopratutto l’aspetto tecnico del sito, la sua struttura, la realizzazione dei contenuti, l’analisi della concorrenza web e successivamente alcune idee per sopperire alle problematiche trovate.

Uno dei punti è l’individuazione del sistema operativo del web server su cui poggia il dominio che mi viene chiesto di analizzare.
In molti casi è di facile deduzione (se le pagine sono .aspx è evidentemente un server Windows) in altri casi un po meno (non è detto che se sono pagine .php sia un server Linux).


Per una corretta individuazione quindi ci vengono in aiuto due piccole applicazioni che, dai risultati ottenuti, ci permettono di individuare facilmente il sistema operativo del server web su cui sta girando il sito.
Eccoli:

http://tclinks.net/web-tools/display_server_header.asp

http://browserspy.dk/webserver.php

Nulla di più facile! 

Daniele Ferlahttps://www.desdinova.it
Aiuto aziende e professionisti che hanno bisogno di sviluppare in modo creativo, alternativo ed efficace la loro identità digitale e che desiderano ottenere visibilità e risultati concreti attraverso lo sviluppo di strumenti online dall'elevata innovazione e personalizzazione.
Aiuto aziende e professionisti che hanno bisogno di sviluppare in modo creativo, alternativo ed efficace la loro identità digitale e che desiderano ottenere visibilità e risultati concreti attraverso lo sviluppo di strumenti online dall'elevata innovazione e personalizzazione.

Must Read

Configuratore 3D Online: Modalità di generazione della richiesta di personalizzazione

Nello sviluppo di un configuratore 3D una delle questioni più importanti da valutare e l'ultima parte del flusso di configurazione. Sembrerà strano...

Alternativa gratuita a ExQuilla for Microsoft Exchange per Thunderbird: DevMail

Per chi utilizza account Microsoft Exchange (di fatto indirizzi di posta su Microsoft 360) configurati su Mozilla Thunderbird attraverso l'add-on ExQuilla, in questi giorni avrà ricevuto sicuramente un avviso di scadenza della licenza, seppur fino ad ora gratuito.

Uno sguardo al 3D realtime oggi

Sono i numeri a parlare di un aumento di richieste professionali in ambito 3D realtime per sviluppi web. Negli ultimi due anni infatti la richiesta è aumentata del 600% rispetto alle richieste nell'ambito della pura modellazione 3D (quella eseguita tramite software come 3DS, Maya, etc). E' una richiesta destinata a cresce ancora e che prevede anche un salario più alto di circa il 20%.