Che budget metteresti a disposizione per fare il tuo sito web?

Per scherzo e per curiosità il giorno 16 aprile 2012 ho voluto mettere nella homepage del mio sito www.desdinova.it un piccolo sondaggio in cui veniva chiesto semplicemente:

“Che budget metteresti a disposizione per fare il tuo sito web?” 

  • da 300€ a 500€ 
  • da 500€ a 800€
  • da 800€ a 1000€
  • più di 1000€
Lavoro nel settore da parecchio tempo ma personalmente non avevo idea di quale potesse essere il risultato da aspettarsi essendo il mio sito trovato sia da aziende che da utenti privati (che forse non hanno la minima intenzione di rispondere ad un sondaggio simile). Ad ogni modo questi i dati del sondaggio e successivamente i risultati in grafico:
 
  • Periodo: 16/04/2012 – 13/01/2013 (9 mesi)
  • Target geografico: Italia
  • Risposte ottenute: 65
  • Risposte non valide: 4
  • Risposte valide: 61
 

Permettimi quindi di portare alcune considerazioni banali ma necessarie sui risultati ottenuti:

  • La maggior parte delle persone vorrebbe mettere a disposizione un budget inferiore a 800€;
  • Più di un terzo delle persone vorrebbe spendere anche meno di 500€;
  • Un numero esiguo di persone vorrebbe spendere quasi 1000€ senza però superarlo;
  • Interessante, ma solo casualità, il fatto che i primi due risultati siano del tutto identici.
Ora mi permetto di fare alcune riflessioni basandomi sia sui risultati ottenuti che sull’esperienza diretta “in campo”:
 
  • Il web in Italia non ha ancora il giusto peso che merita in quanto molte persone sono disposte a mettere un budget veramente ridicolo (dai 300 ai 500€) per il proprio sito web;
  • Un numero interessante di persone (23,1%) non è caduta nel tranello della domanda ed ha risposto a colpo sicuro “più di 1000€” in quanto, senza giri di parole, il costo di un sito internet è sicuramente superiore a tale cifra… oggi più di ieri;
  • Vi è ancora molta confusione sul costo di un sito internet in quanto i risultati sono spalmati lungo le opzioni messe a disposizione. Servirà ancora molto tempo prima che i budget delle aziende vengano spostati sul web invece che su altre forme pubblicitarie (ormai vecchie e poco usate).
E tu? Che risultati ti aspettavi?
Daniele Ferlahttps://www.desdinova.it
Aiuto aziende e professionisti che hanno bisogno di sviluppare in modo creativo, alternativo ed efficace la loro identità digitale e che desiderano ottenere visibilità e risultati concreti attraverso lo sviluppo di strumenti online dall'elevata innovazione e personalizzazione.
Aiuto aziende e professionisti che hanno bisogno di sviluppare in modo creativo, alternativo ed efficace la loro identità digitale e che desiderano ottenere visibilità e risultati concreti attraverso lo sviluppo di strumenti online dall'elevata innovazione e personalizzazione.

Must Read

Configuratore 3D Online: Modalità di generazione della richiesta di personalizzazione

Nello sviluppo di un configuratore 3D una delle questioni più importanti da valutare e l'ultima parte del flusso di configurazione. Sembrerà strano...

Alternativa gratuita a ExQuilla for Microsoft Exchange per Thunderbird: DevMail

Per chi utilizza account Microsoft Exchange (di fatto indirizzi di posta su Microsoft 360) configurati su Mozilla Thunderbird attraverso l'add-on ExQuilla, in questi giorni avrà ricevuto sicuramente un avviso di scadenza della licenza, seppur fino ad ora gratuito.

Uno sguardo al 3D realtime oggi

Sono i numeri a parlare di un aumento di richieste professionali in ambito 3D realtime per sviluppi web. Negli ultimi due anni infatti la richiesta è aumentata del 600% rispetto alle richieste nell'ambito della pura modellazione 3D (quella eseguita tramite software come 3DS, Maya, etc). E' una richiesta destinata a cresce ancora e che prevede anche un salario più alto di circa il 20%.