La lead generation online

Per chi non lo sapesse con Lead Generation si intende l’insieme di tutte quelle modalità di marketing che permettono di acquisire contatti qualificati e riferimenti di potenziali clienti i quali dovranno essere ricontattati in seguito per finalizzare la vendita. In sostanza è un modello di business che si antepone al lancio di un prodotto o di un servizio (nel nostro caso a livello web).

Questo modello di business è necessario, ma spesso assolutamente dimenticato, in quanto ci permette da subito di avere una serie di riferimenti a cui rivolgerci quando saremo pronti a vendere in concreto. Immaginiamo quindi lo sviluppo di un nuovo social network sviluppato grandemente ma senza aver pensato al modello di Lead Generation. Al momento dell’apertura pubblica, tale piattaforma purtroppo sarà deserta in quanto non è stata creata l’attesa, la pubblicità e la diffusione anche solo informativa. Il periodo che passerà dal momento del lancio all’arrivo massivo di utenti potrebbe essere quindi troppo lungo, in modo insostenibile, e far falllire il progetto.

E’ per questa ragione che la Lead Generation va pensata da subito e messa in pratica immediatamente. Ma come fare Lead Generation?

Potrà sembrare banale ma oggi tecniche e strumenti utili possono contemplate:

 

  • Direct marketing via email
  • Pagine di lancio ad invito
  • Campagne a pagamento su Google ADWords e Facebook Ads
  • Strategie comunicative sui social media
  • Contatti diretti tramite form o commenti
  • Landing pages efficaci
  • SEO e ottimizzazione per motori di ricerca
  • Strumenti gratuiti che prevedono email di download

Come si può vedere questi sono tutti strumenti che se utilizzati con l’obiettivo di generare nuovi potenziali contatti commerciali possono avere un enorme impatto e quindi costruire la base per il proprio successo.
Ricordiamoci inoltre che avere il contatto email di una persona non significa avere un potenziale cliente, sarebbe facile e quantomeno sciocco (non sta a me dirvi che se volete percorrere questa strada potete spendere 300€ per comprarvi un database di migliaia di indirizzi email, mezzi dei quali inesistenti o chiusi). E’ necessario invece avere contatti email di persone realmente interessate a noi, solo così potremo condurre una campagna lead davvero fruttuosa.

Qualsiasi esso sia il servizio o il prodotto che andremo a vendere non dimentichiamo mai che il suo successo è dato esclusivamente dalle persone che lo usano, dai clienti.
Questo non possiamo e non dobbiamo dimenticarceli, sia prima che dopo.

 

Daniele Ferlahttps://www.desdinova.it
Aiuto aziende e professionisti che hanno bisogno di sviluppare in modo creativo, alternativo ed efficace la loro identità digitale e che desiderano ottenere visibilità e risultati concreti attraverso lo sviluppo di strumenti online dall'elevata innovazione e personalizzazione.
Aiuto aziende e professionisti che hanno bisogno di sviluppare in modo creativo, alternativo ed efficace la loro identità digitale e che desiderano ottenere visibilità e risultati concreti attraverso lo sviluppo di strumenti online dall'elevata innovazione e personalizzazione.

Must Read

Configuratore 3D Online: Modalità di generazione della richiesta di personalizzazione

Nello sviluppo di un configuratore 3D una delle questioni più importanti da valutare e l'ultima parte del flusso di configurazione. Sembrerà strano...

Alternativa gratuita a ExQuilla for Microsoft Exchange per Thunderbird: DevMail

Per chi utilizza account Microsoft Exchange (di fatto indirizzi di posta su Microsoft 360) configurati su Mozilla Thunderbird attraverso l'add-on ExQuilla, in questi giorni avrà ricevuto sicuramente un avviso di scadenza della licenza, seppur fino ad ora gratuito.

Uno sguardo al 3D realtime oggi

Sono i numeri a parlare di un aumento di richieste professionali in ambito 3D realtime per sviluppi web. Negli ultimi due anni infatti la richiesta è aumentata del 600% rispetto alle richieste nell'ambito della pura modellazione 3D (quella eseguita tramite software come 3DS, Maya, etc). E' una richiesta destinata a cresce ancora e che prevede anche un salario più alto di circa il 20%.