Monitorare la posizione di un sito nella SERP di Google in base a keywords specifiche

Nel post precedente ho indicato un piccolo programma desktop per tener monitorato il Google Pagerank dei propri siti (o dei propri concorrenti Tongue out).
Oggi voglio indicare un altrettanto semplice software per tenere controllata la SERP di Google in base a delle keywords che andremo a specificare.
Il programma non farà altro che restituirci, dopo una breve ricerca, la posizione esatta nella SERP organica (quindi niente Google Adwords) del sito che avremo specificato. Inoltre mantiene anche lo storico delle ricerca così da poter controllare le variazioni di una keywords nella SERP e poter attuare quindi le modifiche SEO necessarie.
Trovate il programma, completamente gratuito, qui.

L’utilizzo è molto semplice ed intuitivo e per l’occasione l’ho provato per alcune keywords del Fondo del Web :

Daniele Ferlahttps://www.desdinova.it
Aiuto aziende e professionisti che hanno bisogno di sviluppare in modo creativo, alternativo ed efficace la loro identità digitale e che desiderano ottenere visibilità e risultati concreti attraverso lo sviluppo di strumenti online dall'elevata innovazione e personalizzazione.
Aiuto aziende e professionisti che hanno bisogno di sviluppare in modo creativo, alternativo ed efficace la loro identità digitale e che desiderano ottenere visibilità e risultati concreti attraverso lo sviluppo di strumenti online dall'elevata innovazione e personalizzazione.

Must Read

I 5 motivi per cui rinuncerai ad avere un configurare 3D sul tuo sito web

Mi occupo di configuratori web da diversi anni e riguardo all'ultimo progetto di configuratore 3D ricevo diverse richieste settimanalmente, più di quante...

Evitare che il proprio sito Asp.NET sia soggetto ad Hotlinking da parte di siti fraudolenti

Nell'ambito del mio progetto Svuotaly.it mi sono imbattuto in una situazione spiacevole in cui tutte le immagine del sito web venivano utilizzate...

MySQL for Visual Studio non supportato da Visual Studio 2019

Per gli utenti MySQL che hanno aggiornato la piattaforma Microsoft Visual Studio alla nuova versione 2019 è sicuramente capito di incappare in...