Up-selling in un sito e-commerce

Qualche settimana fa sono stato “vittima” di un up-selling ingegnoso ad opera di una nota catena di distribuzione di scarpe; sono entrato per comprare un paio di scarpe e ne sono uscito con due paia, delle solette per snickers e una bomboletta spray per la pulizia delle scarpe. Invece di spendere 60€ come avevo preventivato ne ho spesi 152€, chiaramente con la mia piena volontà.
Questo si chiama up-selling fatto bene. Il ragazzo che mi ha servito era gentile, cordiale, amichevole e propenso alle chiacchiere anche se molto indaffarato e veloce. Mi ha parlato benissimo dei suoi prodotti oltre le scarpe e mi ha convinto a provarli e ad acquistarli.

Un sito e-commerce dovrebbe prendere spunto da questo.

 McDonald's vi vende le patatine e la bibita oltre il paninoMcDonald’s vi vende le patatine e la bibita oltre al panino

Fare up-selling significa sostanzialmente presentare, durante l’acquisto di un determinato prodotto, altri prodotti che potrebbero interessare a chi sta comprando in quanto associati (in un modo o nell’altro) al prodotto principale. Questa associazione non deve essere fatta in modo sprovveduto ma ben studiata, mirata e soprauttto ampiamente testata sul campo. Chiaramente le tecniche di up-selling per un sito di vendita online sono ben diverse da quelle di un negozio in un centro commerciale in quanto non vi è comunicazione verbale tra l’acquirente ed il venditore ma le possibilità di mostrare i prodotti alternativi, i prodotti associati o le varianti di colore sono assolutamente alla portata di ogni piattaforma di vendita online. 

Quando realizzate il vostro catalogo prodotti tenete quindi presente che ogni prodotto che state inserendo può essere associato ad un altro che ne invoglia all’acquisto. Aumenterete così la spesa media del carrello e avrete massimizzato l’acquisto.

Daniele Ferlahttps://www.desdinova.it
Aiuto aziende e professionisti che hanno bisogno di sviluppare in modo creativo, alternativo ed efficace la loro identità digitale e che desiderano ottenere visibilità e risultati concreti attraverso lo sviluppo di strumenti online dall'elevata innovazione e personalizzazione.
Aiuto aziende e professionisti che hanno bisogno di sviluppare in modo creativo, alternativo ed efficace la loro identità digitale e che desiderano ottenere visibilità e risultati concreti attraverso lo sviluppo di strumenti online dall'elevata innovazione e personalizzazione.

Must Read

Configuratore 3D Online: Modalità di generazione della richiesta di personalizzazione

Nello sviluppo di un configuratore 3D una delle questioni più importanti da valutare e l'ultima parte del flusso di configurazione. Sembrerà strano...

Alternativa gratuita a ExQuilla for Microsoft Exchange per Thunderbird: DevMail

Per chi utilizza account Microsoft Exchange (di fatto indirizzi di posta su Microsoft 360) configurati su Mozilla Thunderbird attraverso l'add-on ExQuilla, in questi giorni avrà ricevuto sicuramente un avviso di scadenza della licenza, seppur fino ad ora gratuito.

Uno sguardo al 3D realtime oggi

Sono i numeri a parlare di un aumento di richieste professionali in ambito 3D realtime per sviluppi web. Negli ultimi due anni infatti la richiesta è aumentata del 600% rispetto alle richieste nell'ambito della pura modellazione 3D (quella eseguita tramite software come 3DS, Maya, etc). E' una richiesta destinata a cresce ancora e che prevede anche un salario più alto di circa il 20%.