Home Blog

Come sviluppare per Oculus Quest 2 con Unity (aggiornato a Ottobre 2020)

Da poco (13 ottobre 2020) messo in commercio il nuovo visore Oculus Quest 2 (by Facebook) e già possibile interfacciarlo a Unity...

Perchè usare Mathf.Lerp in Unity

Sappiamo che in Unity è doveroso implementare ogni azione utilizzando Time.deltaTime (qui un approfondimento) in modo da renderle dipendenti dal tempo e...

Perchè usare Time.deltaTime in Unity

Una delle prime complessità che ci si trova ad affrontare approcciandosi allo sviluppo di un videogame in Unity è la questione di...

Alcune cose che dovresti sapere se utilizzi Unity 3D per sviluppare videogiochi [continuo aggiornamento]

Di seguito una lista non ordinata di alcuni concetti con cui mi sono scontrato durante l'utilizzo di Unity 3D per lo sviluppo...

Errore “Exception Details: System.Security.SecurityException: Request failed” nel Web.config su provider Aruba

Per un progetto sviluppato in Framework .NET (dalla versione 4.0 in su) può capitare di inciampare nell'errore: Server Error...

Cos’è la LBE VR, Location Based Environment Virtual Reality

Per gli appassionati di Realtà Virtuale il termine LBE VR potrebbe non essere così sconosciuto ma per tutti gli altri può apparire...

I 5 motivi per cui rinuncerai ad avere un configuratore 3D sul tuo sito...

Mi occupo di configuratori web da diversi anni e riguardo all'ultimo progetto di configuratore 3D ricevo diverse richieste settimanalmente, più di quante...

Evitare che il proprio sito Asp.NET sia soggetto ad Hotlinking da parte di siti...

Nell'ambito del mio progetto Svuotaly.it mi sono imbattuto in una situazione spiacevole in cui tutte le immagine del sito web venivano utilizzate...

MySQL for Visual Studio non supportato da Visual Studio 2019

Per gli utenti MySQL che hanno aggiornato la piattaforma Microsoft Visual Studio alla nuova versione 2019 è sicuramente capito di incappare in...

Abilitare l’autocomplete(intellisense) per Visual Studio in Unity 3D

Per chi programma molto Unity3D con gli script, purtroppo può capitare che l'editor Visual Studio non riconosca l'auto-completamento (o intellisense) degli oggetti...